Vittoria, Teatro Comunale Sabato 14 Febbraio 2015 ore 21.00

PERPETUOMOBILE TEATRO

SEHNSUCHT

CONCETTO: MARCO CUPELLARI
REGIA: KENNETH GEORGE
INTERPRETI: MARCO CUPELLARI, CÉLINE ROUCHER
MUSICA ORIGINALE DAL VIVO: DARIO MIRANDA
MASCHERE E SIMULATORI: BRITA KLEINDIENST
DISEGNO LUCI: CHRISTOPH SIEGENTHALER, JOSEF BUSTA
CO-PRODUZIONE: SCUOLA TEATRO DIMITRI

Due personaggi densi ed estremi, archetipi di esseri umani, si confrontano con i loro desideri fino alle estreme conseguenze. Imperfetti, limitati, anelanti ed instancabili conquistatori di istanti, ma disperatamente bisognosi
di assoluto, muovono i loro passi in equilibrio precario su questa contraddizione insolvibile. 
Sono clowns e la loro camminata è goffa ed incerta. Sono eroi e funamboli, ma alla fine del filo c’è solo la fine del filo. Li osserviamo dibattersi attraverso una lente di ingrandimento, che deforma e mette a nudo; che mette
a nudo proprio perché grottescamente deforma. La vita, la cosa più preziosa e l’unica che resta loro, vista da qui, è una tragedia o una farsa; é uno spettacolo in cui farsa e tragedia sono inscindibilmente mescolate.
Godot non verrà, lo sappiamo. Eppure alcuni di noi potranno dire di aver onorato l’appuntamento fino in fondo.    


MIGLIOR PERFORMANCE AL FESTIVAL INTERNAZIONALE SKENA UP 2011, PRISTINA, KOSOVO.
MENZIONE SPECIALE PER LE MUSICHE AL FESTIVAL INTERNAZIONALE ISTROPOLITANA PROJECT 2012, BRATISLAVA.

info e botteghino

NEWS